Events

Il primo Open Day Uniba post Pandemia

today28 Ottobre 2022 15 1

Sfondo
share close

Il primo Open Day Uniba post Pandemia, in presenza, si è tenuto ieri 27 ottobre presso il Dipartimento di Farmacia – Scienze del Farmaco, del Campus Universitario E.Quagliariello.
Presenti migliaia di studenti il cui numero, a conti fatti in chiusura, ha toccato i 4500 arrivi, superando di gran lunga le aspettative dello staff organizzativo.
Ad accoglierli, con materiale informativo e attività di intrattenimento, l’ Ufficio Orientamento, i servizi agli studenti l’ ufficio Placement, il Centro linguistico di Ateneo, Eurodesk, Radio Uniba le Associazioni studentesche e i Dipartimenti, con un nutrito parterre di docenti e personale amministrativo.


I ragazzi, con entusiasmo e partecipazione attiva hanno accolto l’invito, accompagnati da docenti e interi nuclei familiari che li hanno accompagnati da tutte le province di Puglia, Ba Ta BR Bat Fg.
Molto gradita da parte loro è stata la visita ai Musei di zoologia, all’orto botanico, e al Museo di Scienze della Terra. Molto importante la nuova veste grafica ideata nel 2022, molto seguite anche le pagine social, Instagram e Facebook di Uniba che aggiorna in maniera puntuale eventi e appuntamenti di grande rilevanza. Anche gli studenti hanno apprezzato questa nuova immagine digitale dell’Università degli studi di Bari che in questa occasione ha presentato 130 Corsi tra i quali 6 completamente nuovi come riferito dalla Delegata del Rettore prof.ssa Anna Paterno.

Viviana Miccolis

Scritto da: mauro

Rate it

Articolo precedente

Alternote

Recensione della settimana “Riccardo Ruiu – Che ridere Presidente”

Riccardo Ruiu con l’ultimo singolo intitolato “Che ridere Presidente” prova a mandare un messaggio accorato al Presidente. E’ una canzone in cui si racconta una realtà piena di ingiustizie, soprusi e false promesse e Riccardo ne denuncia chiaramente parecchie attraverso un testo semplice ma al contempo significativo, dove i politici, ma soprattutto il Presidente, risultano essere poco attendibili, disattendendo tutte le promesse fatte. Accanto ad un cantato ironico e graffiante, […]

today28 Ottobre 2022 17 2

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%